14 | 15 | 16 ottobre 2017

Palazzo del Ghiaccio - Via G. B. Piranesi, 14 Milano

EDIZIONE 2016 - L’IMPORTANZA DELLA MATERIA PRIMA

Milano Golosa 2016 (15-16-17 ottobre - Palazzo del Ghiaccio) ha registrato 13.000 visitatori con circa il 16% di operatori del settore, è stata dedicata all’importanza della materia prima. Andare oltre il piatto, ricercando l'origine di ciò che vi si trova dentro per preservarne l’integrità: questo il filo conduttore dell’evento che è stato rappresentato da un mercato di circa 200 artigiani del gusto selezionati in tutto lo stivale e da diversi ospiti che si sono alternati sul palco per scandire i momenti principali della manifestazione. Dal cooking-show sull’agricoltura sinergica e la cucina di Pietro Leemann del Joia di Milano alla forager Valeria Mosca, anima del centro ricerche sui cibi selvatici Wood-ing; da Claudio Corallo, agricoltore a Principe- São Tome, considerato il produttore numero uno al mondo di cacao ad Andrea Paternoster con i suoi mieli Thun; dalla performance dello chef David Marchiori dell’Osteria Plip di Venezia al dibattito sul futuro dell’alta cucina con Davide Oldani e Davide Scabin.

COMUNICATI STAMPA

17-10-2016

MILANO GOLOSA: IL MIGLIOR PANINO CHIUDE UN'EDIZIONE DA INCORNICIARE Conclusa a Palazzo del Ghiaccio la quinta edizione. Oltre 13.000 presenze per riportare al centro dell'attenzione la purezza della materia prima.

Scarica il pdf

EDIZIONE 2015 - CONOSCERE, FARE, ASSAGGIARE

Risultati sorprendenti e grande soddisfazione per la quarta edizione di Milano Golosa al Palazzo del Ghiaccio: 180 espositori provenienti da tutta Italia, oltre 9000 visitatori, di cui una presenza significativa del 12 % di operatori di settore: buyer, distributori, negozianti e ristoratori che riconoscono sempre di più nella manifestazione una occasione fondamentale per determinare l’inizio di nuove e proficue collaborazioni. Delizie del palato ma anche comprensione e cultura del cibo al centro della kermesse: curiosi e appassionati gourmet hanno potuto assaporare le migliori specialità del territorio italiano – dai prodotti tipici della tradizione a quelli regionali meno conosciuti - apprezzando al contempo i tantissimi momenti di approfondimento con gli esperti del settore. Lezioni e laboratori all’interno di una vera e propria Scuola della Spesa Consapevole hanno guidato i visitatori in un percorso affascinante di conoscenza e consapevolezza nelle scelte alimentari quotidiane per evitare ogni forma di spreco, tema più che mai attuale. Grande partecipazione e curiosità anche intorno alle novità del 2015: a cominciare dal “Fuori Milano Golosa” - che ha moltiplicato le occasioni di incontro fra i consumatori e gli artigiani direttamente nelle enoteche e nelle botteghe meneghine - fino all’inedita premiazione di rinomati chef e ristoratori che hanno la buona abitudine di recarsi al mercato al mattino.

COMUNICATI STAMPA

14-10-2015

9.000 visitatori e 180 espositori i numeri del successo della quarta edizione

Scarica il pdf

30-08-2015

Ritorna a ottobre la quarta edizione dell’appuntamento milanese. Un viaggio culinario che fa tappa tra i piaceri del cibo, per trasformare una scelta di gusto in una scelta responsabile.

Scarica il pdf

EDIZIONE 2014 – CONOSCERE PER RISPARMIARE

Più di ottomila visitatori, tra professionisti del settore, giornalisti, appassionati, curiosi e intenditori: sono questi i numeri registrati dalla terza edizione di Milano Golosa. Per l’occasione il Palazzo del Ghiaccio di via Piranesi 14, nuova sede della manifestazione, si è trasformato in un grande mercato di circa 170 esperti artigiani del piacere: un bengodi di salumi, formaggi, pasta, riso, pane, dolci, prodotti ittici, vini e birre artigianali.
Tanti gli appuntamenti stimolanti che hanno animato l’ex palaghiaccio e che avevano come argomento principale il risparmio. Dall’Università della spesa con le sue lezioni sull’acquisto consapevole e i focus su prodotti e stagionalità, agli eventi dell'Officina del Gusto, alle degustazioni di prodotti invecchiati della Sala del Tempo, ai Making Show che immortalavano i momenti salienti dei processi produttivi. Foraging, colatura di alici, formaggio sostenibile e coktail tra le lezioni più seguite.
Milano Golosa si è imposta nel 2014, nel panorama nazionale, come un evento che rende omaggio alla biodiversità enogastronomica, all’Italia dei tanti campanili, alle piccole e medio imprese e alla qualità del patrimonio alimentare del territorio. Grazie soprattutto agli espositori che hanno partecipato, sempre appassionati nel realizzare i loro prodotti e nel valorizzarli al meglio.

COMUNICATI STAMPA

14-10-2014

Si chiude Milano Golosa. Grande partecipazione di pubblico durante la "tre giorni" milanese dedicata al "cibo senza sprechi"

Scarica il pdf

30-07-2014

Ritorna a ottobre, con la terza edizione, l’ appuntamento che stuzzica il palato, passando dal cervello, ma con un occhio al portafoglio

Scarica il pdf

EDIZIONE 2013 – CONOSCERE PER NON SPRECARE

La seconda edizione di Milano Golosa, a cui hanno partecipato più di 5.200 visitatori immersi per tre giorni nelle raffinatezze di oltre 150 espositori provenienti da tutta Italia, è stata l’occasione per consolidare il suo ruolo di vero e proprio centro della cultura del prodotto gastronomico, che dà spazio sia all'aspetto teorico sia a quello pratico. Il tema dominante della manifestazione è sempre far crescere la consapevolezza dei consumatori di fronte alla scelta della spesa, ma con un’attenzione in più alla lotta allo spreco in cucina.
Milano Golosa inizia a crescere e a diventare un punto d’incontro previlegiato per tutti gli appassionati e i professionisti che vogliono scoprire ed esplorare assieme ai maestri artigiani e agli esperti del settore food come (ri)conoscere e utilizzare il prodotto enogastronomico di alta qualità al meglio, perché “conoscere vuol dire non sprecare”

COMUNICATI STAMPA

15-10-2013

Si chiude Milano Golosa. Grande partecipazione di pubblico durante la "tre giorni" milanese dedicata al "cibo senza sprechi".

Scarica il pdf

03-09-2013

In arrivo la II edizione della manifestazione dedicata al cibo "senza sprechi", in una location tutta nuova nel cuore pulsante della città.

Scarica il pdf